Translate

giovedì 5 giugno 2014

battaglie di grafite

In Egmont amano riprendere e ridisegnare le cover italiane,
la cosa mi diverte moltissimo, tranne però in alcuni casi assai delicati.
Quando una cover è disegnata da Paolo Mottura è davvero difficile
spingere il limite, l'inquadratura è sempre la migliore possibile e poi
il disegno è di assoluto livello.
Se poi l'editore si è deciso a trovare una prospettiva differente con situazioni 
al limite dell'impossibile allora la certezza di passare qualche giorno 
con le crisi isteriche, è praticamente inevitabile.

Quella che vedete qui sotto è un'inedita che probabilmente non vedrà mai la luce...o la carta.

Frex

L'inquadratura doveva essere dal basso, io ho provato a
inserire una fune, avrebbe permesso una maggiore dinamicità.


Ma la richiesta è stata categorica, il nostro DD si doveva appendere alle lancette dell'orologio 
con una mano, e con l'altra raggiungere un gargoyle.
E' stata durissima.


9 commenti:

  1. Quella con la fune era più dinamica, l'avrei preferita! (Ciò non toglie che anche l'altra è fantastica!)
    Allora, a quando la data dell'uscita del volume con tutte le tue copertine?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un volume per le mie copertine? Magari! :)
      Grazie per il commento!

      Elimina
    2. Anche a me piace tantissimo l'immagine con la fune, la trovo da sballo! E l'altra? Beh! l'altra invece è solo... bellissima! ;-)

      Elimina
  2. Complimenti per il vostro lavoro con il Donald.
    Stiamo celebrando 80 anni di qui in Brasile.
    E ha fatto un odne mant'ria divulgato la rivista che è uscito questo mese qui ora,
    che ha un immagine sulla copertina del suo.

    http://bloguedourso.blogspot.com.br/

    Abbracci, Grandmaster Disney!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Olà Fabiano, grazie per il link! Sono contento che questa cover sia uscita anche in Brasile, ci speravo!

      Abraços!

      Elimina
  3. richiesta molto complicata dalla quale sei uscito alla grandissima =)
    la prima proposta resta di impatto, è un qualcosa di più, diciamo così, collaudato... ma quella finale ti cattura perché è davvero peculiare e insolita ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Fabio, pensa che avrei dovutto aggiungere lo skyline della città..eheheh...con l'inquadratura dal basso era davvero durissima!

      Elimina
    2. ehhhh... facile fare richieste impossibili (o quasi) quando poi la matita è in mano a qualcun altro =)

      Elimina
    3. ahahaha! Io la sapevo diversamente.... =)))

      Elimina